Vacanze studio con accompagnatore

Questo programma prevede una partenza di gruppo dall'Italia e un corso di lingua arricchito da attività ed escursioni. Il gruppo parte dallo stesso aeroporto in una determinata data. È la soluzione ideale per i più giovani grazie alla supervisione costante del group leader.

L’INPS mette a disposizione 23.430 contributi per trascorrere un soggiorno linguistico all’estero: vacanze-studio con accompagnatore nel periodo tra giugno e agosto 2018. L'accompagnatore è accuratamente selezionato e scelto da WEP considerando la sua esperienza, la professionalità, la conoscenza della lingua e l'affidabilità. Spesso gli accompagnatori WEP sono insegnanti in servizio in scuole pubbliche o private. Il gruppo è composto da massimo 15 studenti.

Le partenze INPS 2017:

Per saperne di più

Corsi di lingua per le certificazioni

Un corso di lingua per ottenere la certificazioni internazionali prevede una partenza individuale ed è un viaggio studio costruito in base ai requisiti del bando INPS; Il bando prevede l’assegnazione di 1.070 contributi a copertura totale o parziale per corsi di lingua all’estero di tre settimane minimo in favore dei figli dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione.

Possono partecipare al concorso gli studenti che frequentano la scuola superiore, dai 16 ai 23 anni non ancora compiuti. I corsi di lingua hanno la finalità di ottenere una certificazione linguistica di livello B2, C1 o C2. I ragazzi partono in autonomia dall'aeroporto che preferiscono, il volo di andata e ritorno è compreso e sono previsti arrivi ogni settimana; potrai, quindi decidere in modo autonomo quando vivere l'esperienza all'estero.



Le partenze INPS 2017:

Per saperne di più
CONTATTACI